Archivio della categoria Assovela

FESTIVAL DELLA VELA A SANREMO

13 febbraio - Ultimi giorni prima dell'avvio della quarta e penultima tappa della trentacinquesima edizione del West Liguria, campionato invernale di vela organizzato dallo Yacht Club Sanremo, in calendario sabato 16 e domenica 17 febbraio.
Nelle due regate previste si attendono, nelle acque del golfo della Città dei Fiori, un grande spettacolo ed una lotta altrettanto accesa, considerato che le classifiche non sono ancora delineate in via decisiva e possono maturare grandi sorprese.
Domenica 17 febbraio, subito dopo la conclusione della regata di giornata, è prevista la cerimonia di premiazione del "Festival della Vela".
La prossima ed ultima tappa del Campionato Invernale è il " Trofeo Gianni Cozzi", in collaborazione con lo Yacht Club Aregai, in calendario il 27 e 28 aprile. Domenica 28 aprile, al termine della regata, avrà luogo la cerimonia di premiazione sia del "Trofeo Gianni Cozzi" sia dell'intero Campionato Invernale West Liguria 2018/2019.
(YC Sanremo)

Nessun commento

FESTIVAL DELLA VELA A SANREMO

13 febbraio - Ultimi giorni prima dell'avvio della quarta e penultima tappa della trentacinquesima edizione del West Liguria, campionato invernale di vela organizzato dallo Yacht Club Sanremo, in calendario sabato 16 e domenica 17 febbraio.
Nelle due regate previste si attendono, nelle acque del golfo della Città dei Fiori, un grande spettacolo ed una lotta altrettanto accesa, considerato che le classifiche non sono ancora delineate in via decisiva e possono maturare grandi sorprese.
Domenica 17 febbraio, subito dopo la conclusione della regata di giornata, è prevista la cerimonia di premiazione del "Festival della Vela".
La prossima ed ultima tappa del Campionato Invernale è il " Trofeo Gianni Cozzi", in collaborazione con lo Yacht Club Aregai, in calendario il 27 e 28 aprile. Domenica 28 aprile, al termine della regata, avrà luogo la cerimonia di premiazione sia del "Trofeo Gianni Cozzi" sia dell'intero Campionato Invernale West Liguria 2018/2019.
(YC Sanremo)

Nessun commento

6ª E 7ª PROVA DELL’INVERNALE DI MARINA DI LOANO

12 febbraio - La sesta e settima prova del Campionato Invernale di Marina di Loano, organizzato dal CN del Finale, CN Loano, CNAM Alassio, CN Andora, con la collaborazione di Marina di Loano e dello YC Marina di Loano, si sono disputate sabato 9 e domenica 10 febbraio, come recupero delle date ufficiali della settimana prima. Gli organizzatori, infatti, avevano dovuto annullare il programma previsto il fine settimana del 2 e 3 febbraio a causa delle proibitive condizioni meteo diffuse in tutto il nord ovest. La flotta di 25 imbarcazioni è dunque scesa in acqua una prima volta sabato 9 febbraio per disputare la sesta prova del Campionato che è stata caratterizzata da vento leggero fino a 7 nodi di intensità con direzione da Sud-Est e mare calmo.
Condizioni meteo opposte, invece, quelle di domenica 10 febbraio, quando i concorrenti si sono dovuti misurare con vento tra i 20 e i 25 nodi, con raffiche fino a 30 nodi, da Libeccio ed onda formata. Il Comitato di Regata ha scelto di far disputare una regata costiera di 14 miglia sul percorso Loano - isola Gallinara - Loano, che ha impegnato a fondo tutta la flotta. Il Farr 40 Roby & 14 di Massimo Schieroni (Savona YC) ha dominato la classifica ORC 1 delle due giornate con due primi posti, che lo confermano in testa alla classifica di classe seguito al secondo posto da En Plen Air il Comet 45 S di Paolo Tesio (LNI Noli) e da Go Go di Rinaldo Goria (LNI S.T. Gallura) al terzo. Il Farr 40 Roby & 14 è in testa anche nella classifica generale ORC.
In classe ORC 2 un doppio successo ha consentito a Corto Maltese, il First 34.7 di Michele Colasante (CN Ilva) di continuare a condurre la classifica generale di classe con 13 punti, mentre Emma 2 il Grand Soleil 43 di Emanuela Verrina (CN Marina Genova Aeroporto) è secondo con 19 punti e Vega il Grand Soleil 40 C di Salvatore Giuffrida (LNI Sestri Ponente) terzo a 19,5 punti.
Nella classifica Classe Libera FIV, Alligator di Fabio Quarone si è imposto sia il sabato sia la domenica confermandosi leader della classifica generale con 8 punti, mentre Bric Paluc di Giovanni Saccomanni (LNI Finale Ligure) al secondo posto (25 punti) e Smania di Roberto Guido Bianchi al terzo con 32 punti.
Molto combattuta la classifica della classe Veleggiata dove Aile Blanche di Simone Eiandi si impone con un 2° ed un 1° posto ed è in testa alla classifica generale dopo 7 prove con 13 punti. Al secondo posto con 15 punti Mareva di Gianluigi Barbisan (CN Loano) ed al terzo Gambalunga di Roberto Agosti (CN del Finale) con 27 punti.
L'appuntamento per l'ultima manche del Campionato Invernale di Marina di Loano è fissato per sabato 2 e domenica 3 marzo. Al termine dell'evento nel corso della cerimonia di premiazione, saranno annunciate le prossime regate d'altura in programma nel corso del 2019 organizzate dal consorzio di circoli del Ponente ligure composto da CN del Finale, CN Loano, CNAM Alassio, CN Andora, e YC Marina di Loano sotto l'egida di Marina di Loano.
(Massimo Procopio)

Nessun commento

AL VIA IL TROFEO CITTÀ TORRE DEL GRECO

NAPOLI, 14 Febbraio 2019 - Domenica 17 febbraio torna il Campionato Invernale Vela d'Altura del Golfo di Napoli, alla sua 48esima edizione. Il Circolo Nautico Torre del Greco organizza il Trofeo Città Torre del Greco, sesta tappa dell'Invernale che assegna le coppe "Antonio Di Giacomo", "Nicola De Dilectis", "Mario Martinez" ed il "Trofeo Pio Monte dei Marinai".
Segnale di partenza alle ore 10 a Napoli, gli oltre sessanta equipaggi iscritti disputeranno una regata costiera verso Torre del Greco, dove sarà posizionata la boa d'arrivo tra le acque antistanti il porto e la terrazza del Circolo. "Per noi questa regata è un super classico", spiega il presidente del club vesuviano, Gianluigi Ascione. "È quasi sempre stata una costiera ed ha un fascino particolare, perché di fatto attraversa il Golfo in uno scenario di incomparabile bellezza".
La cerimonia di premiazione della tappa si terrà giovedì 21 febbraio, mentre il 23 febbraio proprio a Torre del Greco sarà inaugurato dal presidente FIV Francesco Ettorre, il nuovo Centro federale. "Si tratta di un'operazione partita nel 2011 da un'idea lanciata da me. Con un ingegnere del Comune individuammo un'area enorme, gli ex Mulini Marzoli, e cogliemmo l'occasione per dare vita alla cittadella con i fondi europei". Il Centro sorge in una torre di 30 metri, tre piani dedicati ad uffici e docenze e due piani ad uso foresteria".
Non è tutto, perché il Circolo è atteso da un mese di maggio ricco di eventi: "C'è una bella sinergia in atto con la Lega Navale di Napoli ed il Club Nautico della Vela, insieme a Torre del Greco organizzeremo il Campionato italiano Meteor, la Regata Nazionale Este 24 ed il Campionato italiano Minialtura. E non mancherà un altro nostro classico, la Regata Nazionale Sulle rotte dei Borbone".

Info: www.campinvernonapoli.it

Ufficio Stampa: Marco Caiazzo
Reale Yacht Club Canottieri Savoia
www.ryccsavoia.it


Nessun commento

PER LA VELA I PROSSIMI MESI SARANNO DECISIVI

13 febbraio - Il presidente della Federazione Italiana Vela Francesco Ettorre fa il punto a metà mandato e parla di vela olimpica (bilancio dei risultati di Miami, preparazione della storica tappa italiana di aprile a Genova per la Coppa del Mondo, qualifiche e selezioni per Tokyo 2020), di formazione, di CONI e riforma dello sport ("utile, ma va fatta con chi lo vive quotidianamente"), di circoli velici e Gruppi Sportivi Militari, dei successi giovanili che sono merito delle strutture di base
Leggi tutto

(Saily.it)

Nessun commento